webmagazine

Banner
You are here:   Home Notizie

Notizie flash

Il sito è ancora in fase di ottimizzazione ci scusiamo con i lettori

Cerca

holidays-tonicopi

Face FanBox or LikeBox

musicPlayer

Notizie

Una domenica speciale al Four Seasons Hotel

Sabato 14 Dicembre 2013 17:07 Maria Fanizza
Stampa PDF

A sostegno dei bambini una domenica speciale al Four Seasons Hotel

 

di Vincenza Fanizzafour

 

FIRENZE- Il Four Seasons Hotel, domenica 15 dicembre 2013, apre alla città lo splendido Giardino della Gherardesca per una straordinaria iniziativa di solidarietà all’infanzia, giunta alla sesta edizione. Dalle 10 alle 16 sarà, infatti, possibile entrare al Parco con il contributo minimo di un euro che sarà devoluto alle attività sociali dell'Istituto degli Innocenti. Ad accogliere i bambini uno staff volontario del Four Seasons.

Alle 11.30 la Compagnia di Babbo Natale al completo animerà la giornata di grandi e piccoli, alle 12 esibizione del Piccolo Coro del Melograno. Seguirà il lancio dei palloncini con le letterine per Babbo Natale.

All'interno del parco saranno allestiti piccoli stand di degustazione e mercatini di Natale con tante idee regalo. Saranno presenti anche la Bottega dei Ragazzi e la musica di Radio Toscana che racconterà la giornata in diretta.

Ingresso da Via Gino Capponi 54, Borgo Pinti 97 o Piazza Donatello 12.

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Dicembre 2013 18:42
 

Essere genitori e' bello

Venerdì 18 Ottobre 2013 15:04 Maria Fanizza
Stampa PDF

Valentina Bosco

 

Essere genitori e' bello, consapevoli e'meglio

 

Questo il primo percorso formativo sulla relazione fra genitori e figli in eta' neonatale, organizzato dall'assessorato ai servizi sociali del comune di Corato in collaborazione con il Centro Ascolto Famiglia "Tira e Molla"

 

Il percorso a cura del dottor Savino Mastropasqua, neonatologo ed esperto dello sviluppo psichico e fisiologico del neonato - e' completamente gratuito e si articola in 5 incontri settimanali ogni giovedi' pomeriggio a partire dal 17 ottobre presso il C entro Ascolto Famiglia Tira e Molla" in via Tuscolana n2.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Ottobre 2013 15:13
 

In giro per l'Italia Roma

Sabato 12 Ottobre 2013 07:43 Maria Fanizza
Stampa PDF

Roma 12 ottobre2013

Maria Fanizza

 

Dalla via Francigena ai tour garibaldini sono 15 i percorsi della Giornata del camminare E il 20 pedalata tra le aree urbane coltivate

 

A piedi o in bicicletta fra ville storiche, orti e parchi Una interessante iniziativa parte oggi a Roma

 

DAI luoghi garibaldini agli itinerari della solidarietà, dalla via Francigena e la via Appia Antica agli orti urbani sparsi per i parchi della città. Roma è un immenso scrigno di ricchezze paesaggistiche e umane, da esplorare con lentezza, a piedi oppure in sella ad una bici. Lo sa bene la Federtrek, che per il secondo anno consecutivo ha organizzato la “Giornata del camminare”. L’appuntamento è per domani con 15 itinerari che convoglieranno tutti dalle 16 invia dei Fori Imperiali, come ogni domenica trasformata in isola pedonale e dal 3 agosto chiusa al traffico privato per il resto della settimana. Parteciperà alle escursioni anche il presidente della Camera Laura Boldrini, che camminerà da Villa dei Quintili lungo l’Appia Antica fino ai Fori. Ad accogliere i camminatori il sindaco Ignazio Marino, il suo vice Luigi Nieri, gli assessori Estella Marino e Paolo Masini. La domenica successiva, il 20 ottobre, sarà la volta della “Pedalata degli orti”, un’esplorazione in bicicletta tra gli appezzamenti di terreno ricavati da aree verdi abbandonate.

 

«Camminare fa bene alla salute, favorisce gli scambi tra persone, contribuisce a rendere più vivibili le nostre città», scrive la presidente Boldrini a Federtrek dan-do la sua adesione alla manifestazione. Qualche appuntamento. Si parte alle 9 dalla stazione metro A Cornelia per ripercorrere gli itinerari garibaldini: Villa Pamphili, Gianicolo, Trastevere fino ai Fori. Per le ville storiche si comincia acamminare dalla terrazza del Pincio alle 8.45. I percorsi d’acqua sono lungo il Tevere, con partenza alle 8 dalla basilica di San Paolo e sosta all’Orto Botanico alle 10.30, e lungo l’Aniene, con partenza alle 8 dalla stazione metro B Rebibbia e alle 10.30 alla stazione della B1 Conca d’Oro.

 

Per esplorare la via Francigena l’appuntamento è alle 8.30 alla stazione Fr3 La Storta oppure alle 11 in via del Forte Trionfale all’altezza di Mc Donald’s. Per l’Appia Antica si parte alle 8 dai Castelli Romani, punto info di Frattocchie, oppure alle 8.30 dalla stazione metro A Cinecittà, davantiagli studi cinematografici. Tra i luoghi della solidarietà ci sono la Fao, la Casa delle donne, Sant’Egidio e il Centro Astalli. Partenza alle 9 dalla stazione metro B Circo Massimo, lato Fao. Info: www.giornatadelcamminare.or g.

 

L’avventura tra gli orti urbani della Capitale, organizzata dalle Brigate Verdi per domenica 20 ottobre, prende le mosse alle 10 dal laghetto di Villa Ada, doveverrà inaugurato un orto sinergico, un orto cioè che sfrutta l’energia che si sviluppa dagli accoppiamenti fra le piante. Per esempio: pomodori e aglio, pomodori e fragole, carote e cipolle, cavolo e rosmarino. Da Villa Ada agli orti di guerra della Valle dell’Aniene, fino all’orto-giardino del parco di Aguzzano, con inaugurazione della nuova ciclofficina “Skatenata”. 

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Ottobre 2013 08:02
 

Nasce Indies

Lunedì 10 Giugno 2013 13:19 Vincenza Fanizza
Stampa PDF

 

Nasce Indies

 

 

di Vincenza Fanizza

 Nasce Indies: un laboratorio permanente di ricerca letteraria per fare emergere le voci più nuove e più interessanti della narrativa contemporanea italiana e internazionale.

Feltrinelli e il meglio dell’editoria indipendente inaugurano una formula inedita di collaborazione.

Nottetempo, Voland, Transeuropa, Nutrimenti, 66thand2nd, Zandonai sono le case editrici che hanno dato vita a una sinergia con Feltrinelli per creare una collana di narrativa trasversale e innovativa.

Nasce Indies: un laboratorio permanente di ricerca letteraria per fare emergere le voci più nuove e più interessanti della narrativa contemporanea italiana e internazionale.

Indies unisce le competenze nel campo di ricerca e sperimentazione degli editori indipendenti all’esperienza e alla forza di Feltrinelli. L’obiettivo è semplice: pubblicare romanzi di grande qualità, presentare autori di pregio in una veste raffinata e moderna, parlare ai lettori più forti e più curiosi, ma al tempo stesso offrire le proposte editoriali degli indipendenti a un pubblico più vasto possibile.

Nottetempo, Voland, Transeuropa, Nutrimenti, 66thand2nd e Zandonai sono un primo campione rappresentativo della vitalità di un variegato comparto del mondo editoriale italiano.

La collana, i cui primi due titoli usciranno a settembre 2013, avrà una grafica originale e molto riconoscibile e un prezzo amico. Ogni titolo uscirà a doppio marchio. Il piano editoriale prevede dalle sei alle otto novità all’anno. Le prime quattro uscite previste per il 2013 sono Adrián Bravi, L’albero e la vacca, (nottetempo/Feltrinelli), Dulce Maria Cardoso, Il ritorno, (Voland/Feltrinelli/), Stefano Amato, Il 49esimo Stato (Transeuropa/Feltrinelli), Jenny Erpenbeck, La sera di ogni giorno (Zandonai/Feltrinelli).

“Indies – afferma Gianluca Foglia, direttore editoriale di Feltrinelli - è un esperimento di collaborazione completamente nuovo, non solo per l’Italia, e oggi quanto mai attuale. È un progetto aperto, nato da un’idea condivisa con Giulio Milani di Transeuropa, e che ci piacerebbe estendere progressivamente anche ad altri editori interessati a partecipare. Sarà un’avventura entusiasmante per noi e per i lettori”.

“Essere un editore indipendente vuol dire mettere il gusto e la curiosità davanti a tutto – dichiarano Ginevra Bompiani e Daniela Di Sora, editrici dei primi due titoli in programma per settembre – ma vuol dire anche sapere che non da una cieca concorrenza, ma dall’alleanza, dal pensiero e lavoro comuni può venire la forza per una cultura vitale e capace di reagire alle sfide di oggi.”

 

Un Premio Oscar alla Festa del Cisv Italia

Venerdì 10 Maggio 2013 05:48 Vincenza Fanizza
Stampa PDF

   

Un Premio Oscar alla Festa del Cisv Italia

 

di Vincenza Fanizza

 

Per parlare dei “Diritti”, arriveranno da tutta l’Italia, a Misano Adriatico, dal 17 al 19 maggio, tantissimi ragazzi e giovani del Cisv (Children’s International Summer Villages), per il Raduno Annuale che quest’anno coincide con il 50° Anniversario del Cisv Italia.

“ Il Cisv- spiega Marco Lorusso, Presidente del Cisv Italia- è un’associazione indipendente, apolitica, senza fini di lucro, che promuove l’educazione alla pace e le amicizie interculturali. Il Cisv è nato dalla ferma convinzione che si possa costruire una pace stabile e duratura se individui appartenenti a culture e paesi diversi hanno l’opportunità di sperimentare di persona la possibilità di vivere in amicizia”.

“Per il Cisv- continua Marco Lorusso- la chiave per trasformare questa idea in realtà è lavorare con i bambini e i ragazzi, creando opportunità di sperimentare direttamente i propri principi. Sono stati a questo scopo sviluppati programmi adeguati alle varie fasce d’età, per favorire l’incontro tra gruppi di coetanei e stabilire rapporti di amicizia duraturi”.

L’Associazione è attualmente presente in più di 70 nazioni, è affiliata all'Unesco e al Consiglio d'Europa ed è membro dello European Youth Forum.

In Italia conta 13 sezioni in tredici città del centro-nord : Bologna, Cortina, Ferrara, Forlì, Firenze, Genova, Gorizia, Milano, Modena, Padova, Reggio Emilia, Roma e Trento.

Il Raduno di Primavera, quest’anno, ha ricevuto l’Alto Patronato della Repubblica, il patrocinio della Regione Emilia, della Provincia Rimini e del Comune di Misano Adriatico.

Il programma del Raduno è molto fitto e prevede, oltre alle lezioni e ai laboratori per i ragazzi e i giovani, anche una Tavola Rotonda dal titolo significativo “I diritti per cambiare”, presso il Cinema Astra di Misano, sabato 18 Maggio, alle 17.

Sono attesi ospiti illustri: Anna Vinci, giornalista e scrittrice, Christine Weise, Presidente Amnesty, Gina Gatti, cilena, esperta in diritti umani, Rocco Macrì, Medico Cardiologo di Emergency e Stefano Giannini, sindaco di Misano Adriatico.

Poi, sempre Sabato 18 Maggio, alle 21,30, presso Piazza della Repubblica di Misano ci sarà un grande Spettacolo, dal titolo, sempre in tema, “ Diritti Uguali per un Futuro Diverso”. Ospite d’eccezione Giuseppe Cederna, attore, Premio Oscar per il film “Mediterraneo”, e scrittore . Per l’occasione interpreterà la pièce teatrale inedita: "Ad Occhi Aperti, Giuseppe Cederna, un narratore in viaggio, dal Mediterraneo all'Africa, dall'India al Tibet: la meraviglia e il dolore del mondo." . Una Performance Musicale dei Camillocromo e un Video del fotoreporter Sbrana sui Diritti Umani, concluderanno la serata. Ingresso libero.

 

Per informazioni e contatti:

Marco Lorusso, Presidente Cisv Italia

Cell: 3337303866

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

CISV Italia: www.cisvitalia.it

Piazza Liberazione 13 - 41122 Modena

 

 


Pagina 5 di 23

Testata

Banner