Novità

Ora è anche web radio
Banner

webmagazine

Banner
You are here:   Home

Chi è online

 21 visitatori online

Notizie flash

Nuovi contributi nelle Rubriche:

Arte e Scuola

Cerca

holidays-tonicopi

Face FanBox or LikeBox

musicPlayer

Di tutte le ricchezze

Lunedì 26 Novembre 2012 15:31
Stampa PDF

Maria Fanizza

download_3

 

“Di tutte le ricchezze“ l'ultimo libro scritto da Stefano Benni autore settantacinquenne di Bologna, é un bel libro.

Poesie di Martin e di Catena, testi teatrali, canzoni, leggende, sono il tessuto della storia costruita su un'alternanza di generi che diventano le tappe di un viaggio che si riapre al futuro.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 11 Marzo 2013 10:15 ) Leggi tutto...
 

Festival del Film Etnomusicale

Sabato 17 Novembre 2012 14:20 Vincenza Fanizza
Stampa PDF

immagini & Suoni del Mondo- Festival del Film Etnomusicale etnomusicale_tibetinsong_3

di Vincenza Fanizza

FIRENZE- Il 18 e 19 novembre, il Cinema Odeon ospita la quinta edizione della rassegna cinematografica “Immagini & Suoni del Mondo. Festival del Film Etnomusicale”. Le proiezioni saranno divise tra sessione pomeridiana (dalle ore 16.30 alle 20.00) e serale (dalle ore 21.00). L’iniziativa, prodotta dall’associazione “Multi Culti”, in collaborazione con FLOG e realizzata con il sostegno della Mediateca Regionale Toscana, si inserisce nel calendario della “50 giorni di cinema internazionale a Firenze”.Tra i film in programma segnaliamo molte anteprime nazionali: “Kanzeon: il potere magico del suono” di N. Cantwell e T. Grabham, una meditazione su suono, canto, storia, rito, natura, tradizione e il buddismo giapponese; “Vecchia come la mia lingua: il mito e la vita di Bi Kidude” di A. Jones,

Ultimo aggiornamento ( Sabato 17 Novembre 2012 16:41 ) Leggi tutto...
 

France Odeon 2012

Martedì 30 Ottobre 2012 15:50 Vincenza Fanizza
Stampa PDF

Festival “France Odeon” 2012

 

di Vincenza Fanizzaenza1


FIRENZE - Si è svolta oggi, martedì 30 Ottobre, la conferenza stampa di presentazione del secondo festival della "50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze", France Odeon, diretto da Francesco Ranieri Martinotti, che si terrà da giovedì 1 a domenica 4 novembre al Cinema Odeon.

Oltre al direttore del festival sono intervenuti Riccardo Zucconi, presidente di France Odeon, Stefania Ippoliti, responsabile Area Cinema di Fondazione Sistema Toscana e Anne Rabeyroux, direttore dell'Istituto Francese di Firenze.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 30 Ottobre 2012 17:05 ) Leggi tutto...
 

For love or money

Mercoledì 07 Novembre 2012 20:10 Vincenza Fanizza
Stampa PDF

FOR LOVE OR MONEY

foto film djeca

di Vincenza Fanizza

FIRENZE- Torna il Festival di Cinema e Donne a Firenze, 34° edizione, dal 30 novembre al 5 dicembre, al Cinema Odeon, nell’ormai lanciatissima “50 giorni di cinema di Firenze”. S’intitola, quest’anno,  “For Love or Money” e propone un viaggio attraverso molti paesi, raccontati dalle registe in modi diversi, appassionati e coinvolgenti, sempre originali, spesso sorprendenti: Argentina, Polonia, Spagna, Portogallo, Germania, Marocco, Turchia, Canada, Danimarca.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 17 Novembre 2012 16:31 ) Leggi tutto...
 

Il sogno di una notte di mezza estate al teatro Petruzzelli

Lunedì 22 Ottobre 2012 09:12
Stampa PDF

Il sogno di una notte di mezza estate

Maria Fanizzashow_sognodixcinelli1306

 Si è aperta a Bari al teatro Petruzelli la stagione di prosa organizzata dal comune di Bari .In scena la famosa commedia di Shakespeare “ Sogno di una notte di mezza estate” per la regia di Gioele Dix. traduzione e adattamento di Gioele Dix e Nicola Fano; scene di Francesca Pedrotti; trucchi e costumi di Stefano Anselmo; musiche di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti; coreografie di Marta Ottolenghi; disegno luci di Carlo Sign,con Alessandro Betti, Gianni Cinelli, Maria Di Biase, Katia Follesa, Corrado Nuzzo, Marco Silvestri, Marta Zoboli e con Petra Magoni e Ferruccio Spinetti

Come è noto, nella magia notturna del suo Sogno, Shakespeare intreccia abilmente i destini di molti personaggi eterogenei. L’altezzoso principe di Atene in procinto di sposare la sua regina delle Amazzoni. I quattro giovani innamorati confusi e in costante conflitto fra loro. Il re e la regina delle Fate più che mai umorali e sfuggenti. Gli sprovveduti artigiani componenti una bizzarra compagnia amatoriale. In un gioco teatrale e poetico ricchissimo di equivoci, sberleffi, allusioni e colpi di scena, prende forma uno scenario fantastico di ineguagliabile potenza evocativa, che è da sempre occasione per le più svariate interpretazioni registiche. 

Gioele Dix ha deciso di affrontare la sua regia del Sogno formando una compagnia composta interamente da giovani comici di successo e coinvolgendo nella messinscena un duo musicale di straordinaria e raffinata versatilità. 
In questa versione del Sogno, ambientata in un night sulla cui porta compare la scritta” dream”, e dietro la quale il ritratto di Shakespeare,le tradizionali gerarchie fra i personaggi vengono sovvertite. È la compagnia dei comici artigiani a dominare la scena, a impadronirsi a sorpresa di tutti i ruoli e a diventare il perno essenziale attorno a cui ruota l’intera vicenda. I quattro amanti sono dei ragazzotti alle prese con pudori, furori e con il linguaggio shakespeariano. Ad unire tutti i personaggi é Puk interpretato dalla molto brava cantante Petra Magoni, accompagnata dal contrabasso di F Spinetti. La scena risulta a volte un po' statica e oscura,i dialoghi un po' noiosi e ripetitivi nella prima parte, risultano originali e divertenti nella seconda parte quando “la commedia nella commedia” prende vita. Oltre la brava Magoni risulta interessante l'interpretazione della coppia Maria di Biase e C.Nuzzo e quella di M.Silvestri.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 08 Marzo 2013 17:40 ) Leggi tutto...
 


Pagina 26 di 28

Testata

Banner