webmagazine

Banner
You are here:   Home Notizie

Notizie flash

Nuovi contributi nelle Rubriche:

Arte e Scuola

Cerca

holidays-tonicopi

Face FanBox or LikeBox

musicPlayer

Notizie

Ciao Freddy di Simona Ferrari

Mercoledì 24 Novembre 2010 07:29 Simona Ferrari
Stampa PDF

Scrivere qualcosa su Freddie Mercury cercando di non essere banali non un'impresa semplice... ma la me stessa impavida, visionaria e innamorata di Farrokh Bulsara e dei suoi Queen mi suggerisce di provarci.

 

Oggi l'anniversario della sua morte e la prima cosa che mi viene in mente Garden Lodge, in Logan Place - Earls Court a Londra.

 

 

 

Per chi non lo sapesse Garden Lodge il nome della casa londinese in cui Freddie Mercury vissuto e dove morto, ogni volta che torno a Londra, per me Garden Lodge una tappa obbligatoria, restare qualche minuto in contemplazione davanti a quel portone verde il mio modo di salutarlo. Oggi Garden Lodge abitata da Marie Austin, ovvero la musa ispiratrice di Love of my life, storica fidanzata e migliore amica di Freddie, a cui la residenza stata lasciata in eredit. Trattandosi di una residenza privata il massimo che si pu fare e sedersi sul marciapiede di fronte e godersi la quiete, il silenzio e la magia che regnano indisturbati sulla casa, intorno alla quale lo spirito, il ricordo di Freddie Mercury sono pi che mai vivi e potenti; con la speranza che magari questa casa, la cui privacy protetta da alti muri e grandi alberi, un giorno diventer una casa museo in suo onore, come sarebbe giusto che sia

 

 

 

 

 

 

 

Da Larry Lurex ai Queen, da Goin' back a Mother Love... cosa stato e cos' oggi Freddie Mercury racchiuso e protetto nei 19 anni di musica che intercorrono tra queste 2 registrazioni; 2 canzoni cos diverse ma cos straordinariamente legate in quanto "prologo" ed "epilogo" della carriera di un artista senza eguali.

 

Nel 1972, mentre i Queen registravano il loro primo album, l'ingegnere capo dei Trident Studios chiese a Mercury di registrare due cover: "I Can Hear Music" un pezzo dei The Ronettes del '66 (nel '69 coverizzata dai Beach Boys) e "Goin back" scritta da Carole King e portata al successo da Dusty Springfield, sempre nel '66.

 

Freddie Mercury, per le registrazioni di chitarra, percussioni e cori, a sua volta chiese la collaborazione di Brian May e Roger Taylor; solo John Deacon non pot partecipare per impegni personali. Le tracce uscirono sul mercato nel 1973 per la EMI ma non entrarono mai in classifica, di l a breve poi usc lalbum omonimo Queen.

 

In qualche modo, nonostante l'assenza di Deacon, queste due canzoni possono essere considerate come le prime incisioni dei Queen. Non a caso la prima strofa di Goin' Back compare nel finale di Mother Love, l'ultimissimo brano scritto  e registrato da  Freddie Mercury... l'epilogo di una incredibile carriera artistica completato per nella scrittura e nella registrazione da Brian May che canta l'ultima strofa. In questo pezzo anche l'ultimo ritornello, l'ultimo acuto della voce, concedetemelo, pi unica di tutti i tempi.

 

 

I'm a man of the world and they say that I'm strong

But my heart is heavy, and my hope is gone

 

(Sono un uomo di mondo e dicono che sono forte

Ma il mio cuore pesante, e la mia speranza andata)

 

(Mother love - Freddie Mercury/Brian May)

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Marzo 2013 10:35
 

Mistero Buffo a Bari

Lunedì 08 Novembre 2010 17:22
Stampa PDF

Il mistero Buffo a Bari

Maria Fanizza

paolo_rossiLa nuova Stagione di prosa del Comune di Bari realizzata con la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese e, questanno, con il supporto della Fondazione lirica Petruzzelli e Teatri di Bari, con il Teatro Kismet ed il Teatro Forma si aperta al teatro Petruzzelli con "Il Mistero Buffo di Dario Fo (ps.nellumile versione pop) messo in scena dall'ironico Paolo Rossi, il quale ha ottenuto un grande successo

 

di pubblico e di critica.

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Marzo 2013 18:07 Leggi tutto...
 

Life & Cinema

Domenica 07 Novembre 2010 16:47 Vincenza Fanizza
Stampa PDF

Life&Cinema

 

Vincenza FanizzaLOLA_3

 

 

Grande successo di Life&Cinema, il Festival Internazionale di Cinema e Donne, in corso, a Firenze, al Cinema Odeon, fino all11 novembre.La rassegna, ideata e organizzata da Laboratorio Immagine Donna, si inserisce allinterno del cartellone 50 giorni di cinema internazionale, coordinato e promosso da FST- Mediateca Regionale Toscana Film Commission.

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Marzo 2013 18:29 Leggi tutto...
 

Il Festival della Scienza a Genova

Lunedì 25 Ottobre 2010 11:59
Stampa PDF
 

Maria Fanizza

 

 il Festival della Scienza si focalizza questanno sul tema dello spazio, scegliendo Orizzonti come parola ORIZZONTE_NEBBIAchiave dellottava edizione, in programma a Genova dal 29 ottobre al 7 novembre 2010.
 
Ultimo aggiornamento Domenica 10 Marzo 2013 09:32 Leggi tutto...
 

Benvenuti al Sud

Venerdì 15 Ottobre 2010 18:24
Stampa PDF

 Benvenuti al Sud

Maria Fanizza

 

 

 
 

Il presidente Vendola e l'assessore al Bilancio Michele Pelillo hanno presentato oggi l'opuscolo "Benvenuti al Sud - perch il Governo si sbaglia sui conti della Puglia". Il riferimento al Governo nazionale e
alle polemiche sui dati riguardanti indebitamento, patto di stabilit e conti sanitari.

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Marzo 2013 11:43 Leggi tutto...
 


Pagina 25 di 27

Testata

Banner