webmagazine

Banner
You are here:   Home Arte Arte notizie Duli Caja in mostra a Bari

Notizie flash

Nuovi contributi nelle Rubriche:

Arte e Scuola

Cerca

holidays-tonicopi

Face FanBox or LikeBox

musicPlayer

Duli Caja in mostra a Bari

Martedì 09 Gennaio 2024 07:16 Maria Fanizza
Stampa PDF

Duli Caja in  mostra  a Bari Maria Fanizza 

 


Oggi,, martedi 9 gennaio, alle ore 18
, negli spazi del Museo Civico di Bari, l'assessora alle Culture Ines Pierucci interverrà  all' inaugurazione della mostra personale di Duli Caja, alla presenza dell'artista. 

La mostra si compone di oltre 20 opere, realizzate con diversi tipi di stoffe, tessuti e materiali come bottoni, corde, elastici, che testimoniano l'esercizio pieno di una missione dell'artista, intensa e dolorosa: un sarto migrante racconta la sua storia e quella di chi, come lui, in viaggio e si perde in luoghi spesso ostili, trasformando l'espressione attaccare bottone in un gesto artistico.

Duli Caja e' arrivato in Italia dall'Albania negli anni Novanta, su una delle navi di migranti, che ha rappresentato in un'opera fitta di bottoni. L'arazzo, realizzato nel 2014 con scampoli di tessuto colorato e circa diciottomila bottoncini cuciti sulla stoffa, tanti quante le persone presenti sulla nave Vlora nell' agosto 1991, e' stato donato al Comune di Bari ed e' ora esposto nella sala giunta di Palazzo di Città.

Ormai da trentâ anni Duli Caja vive e opera a Roma, nel quartiere Prati, dove gestisce una sartoria che e' allo stesso tempo atelier artistico. Si tratta di un artista eclettico: pittore, poeta e scrittore sarcastico, ironico e nello stesso tempo sensibile e sofferente. Il suo stile  inconfondibile, originale e singolare, di una semplicita' disarmante: quasi come in un gioco naturale, tocca i profondi abissi dell' anima dell' uomo del nostro tempo.

La  mostra di Duli Caja - afferma l' assessora alle Culture Ines Pierucci - racconta la storia di un viaggio che appartiene alla storia del nostro Paese e della nostra citta', e le sue opere consentono di far incontrare le due culture e di trasmettere la storia non come passato ma come punto di partenza.

L'esposizione,e'  promossa dal Comune di Bari.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Gennaio 2024 17:36

Testata

Banner