webmagazine

Banner
You are here:   Home Arte Arte notizie Frida Khalo a Roma

Notizie flash

Il sito ancora in fase di ottimizzazione ci scusiamo con i lettori

Cerca

holidays-tonicopi

Face FanBox or LikeBox

musicPlayer

Frida Khalo a Roma

Venerdì 27 Giugno 2014 06:33 Maria Fanizza
Stampa PDF

Maria Fanizza

 

Alle Scuderie del Quirinale in corso fino al 31 agosto una grande mostra sull'artista messicana Frida Kahlo (1907-1954), simbolo della cultura messicana del Novecento.

frida

La mostra indaga Frida Kahlo e il suo rapporto con i movimenti artistici dellepoca, dal Modernismo messicano al  Surrealismo internazionale, analizzandone le influenze sulle sue opere.

 

Frida una icona indiscussa della cultura messicana novecentesca, si presenta alla cultura contemporanea attraverso un inestricabile legame arte-vita tra i pi affascinanti nella storia del XX secolo.

I suoi dipinti non sono soltanto lo specchio della sua vicenda biografica, segnata a fuoco dalle ingiurie fisiche e psichiche subite nel terribile incidente in cui fu coinvolta all'et di 17 anni.

La sua arte si fonde con la storia e lo spirito del mondo a lei contemporaneo, riflettendo le trasformazioni sociali e culturali che portarono alla Rivoluzione messicana e che ad essa seguirono.

Frida un'espressione dell'avanguardia artistica e dell'esuberanza culturale del suo tempo e lo studio della sua opera permette di intersecare le traiettorie di tutti i principali movimenti culturali internazionali.

Fu amica di Breton, moglie di Diego Rivera.

In mostra, oltre quaranta ritratti e autoritratti, tra cui il celebre Autoritratto con collana di spine del '40, mai esposto prima dora in Italia, e lAutoritratto con vestito di velluto del 26, dipinto a soli 19 anni per riconquistare lamato Alejandro Gmez Arias.

Completa il progetto una selezione di disegni, tra cui lo schizzo a matita per il dipinto Ospedale Henry Ford (o Il letto volante) del 32, il famoso corsetto in gesso che teneva Frida prigioniera subito dopo lincidente, un pezzo unico che si credeva perduto fino a poco tempo fa. Infine alcuni eccezionali ritratti fotografici dell'artista, in particolare quelli realizzati da Nickolas Muray, per dieci anni amante di Frida: tra questi, Frida sulla panchina Bianca, New York, 1939 diventato poi una famosa copertina della rivista Vogue.

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Settembre 2014 18:19

Testata

Banner