webmagazine

Banner
You are here:   Home Notizie A due passi da Firenze hi-care surgery- centro oculistico di eccellenza.

Notizie flash

Nuovi contributi nelle Rubriche:

Arte e Scuola

Cerca

holidays-tonicopi

Face FanBox or LikeBox

musicPlayer

A due passi da Firenze hi-care surgery- centro oculistico di eccellenza.

Martedì 26 Marzo 2024 16:10 Maria Fanizza
Stampa PDF

A IMG 2113due passi da Firenze hi-care surgery - Centro oculistico di eccellenza specializzato in chirurgia refrattiva laser e microchirurgia per la cataratta 

di Vincenza Fanizza

Lastra a Signa, 26 Marzo 2024 - Alle ore 10 di questa mattina hi-care surgery, il Centro di eccellenza oculistica all’avanguardia nella chirurgia refrattiva laser e microchirurgia per la cataratta, è stato presentato ufficialmente alla stampa, con un’inaugurazione esclusiva.

Presente il Dott. Silvio Zuccarini, Medico chirurgo specialista in Oftalmologia, dall’esperienza ultratrentennale in tutte le tipologie di chirurgia del segmento anteriore e posteriore dell’occhio e nella terapia del cheratocono, con oltre 40.000 interventi eseguiti con successo.

Garantire la migliore cura a ogni persona è la motivazione principale che lo ha spinto a fondare il Centro, di cui è anche Direttore Sanitario.

All’inaugurazione sono intervenuti il Sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni e l’Assessore regionale alla Sanità Simone Bezzini, oltre all'Assessore alla Mobilità di Firenze Stefano Giorgetti, Sindaco di Signa Giampiero Fossi e all'Assessore allo Sviluppo Economico di Scandicci Andrea Franceschi: presenze che testimoniano il sostegno delle istituzioni all’iniziativa.

"I numerosi rappresentanti dei vari livelli dell'amministrazione, sia comunale che regionale- è stato il saluto di Angela Bagni -  testimoniamo la vicinanza di tutte le istituzioni a quella che rappresenta una struttura di eccellenza a livello europeo e un valore aggiunto per il nostro territorio. È la grande professionalità degli specialisti qui riuniti che ha permesso di realizzare un sogno, creando una realtà capace di far crescere il nome di Lastra a Signa in termini di eccellenza."

"Complimenti a quello che rappresenta un intervento di grande valore per più aspetti  - ha commentato Bezzini - perché si inserisce in un contesto territoriale atto a riqualificare e valorizzare il territorio di Lastra a Signa. Tema centrale dell'attività che si svolge in questo centro oculistico è l'eccellenza delle prestazioni. Io credo profondamente nella sanità pubblica, ma questo non significa una dimensione diesclusività. Realtà private come questa vantano una dimensione anche sociale e stimolano a loro volta la sanità pubblica a progredire."

“Con l'apertura di hi-care surgery – è stato il commento del Dottor. Zuccarini -l’obiettivo è fornire ai pazienti soluzioni all'avanguardia e trattamenti personalizzati per migliorare la qualità visiva e, di conseguenza, la qualità della vita. La presenza di tante persone oggi è l'augurio di essere sempre più presenti sul territorio ”.

Per sostenere tale obiettivo, hi-care surgery organizzerà iniziative speciali mirate agli studenti, offrendo loro l'opportunità di accedere alla chirurgia refrattiva. Queste saranno ampiamente diffuse attraverso i canali social del Centro.

Dopo il taglio del nastro Monsignor Franco Agostinelli ha benedetto la struttura e tutti i presenti.

 

hi-care surgery è pronto a diventare, a breve, il Centro di riferimento per la chirurgia refrattiva nel territorio fiorentino. Gli investimenti in una tecnologia di ultima generazione e la presenza di un team medico con un’esperienza decennale e una formazione multidisciplinare sono due dei capisaldi che lo contraddistinguono, ne attestano l’eccellenza e garantiscono al paziente il miglior percorso di cura possibile.

Grazie alle due sale operatorie e alla specializzazione dei suoi medici chirurghi, hi-care surgery può prendersi cura di centinaia di pazienti alla settimana. Le sale sono infatti dotate di sistemi laser a eccimeri e a femtosecondi all’avanguardia sia per la chirurgia refrattiva sia per gli interventi laser della cataratta con impianto IOL.

Poter avvalersi di una strumentazione avanzata permette al Dott. Zuccarini e al suo team medico, di eseguire tutte le metodiche oggi possibili e di curare ogni difetto visivo, dalla miopia alla presbiopia: l’obiettivo è pianificare per ogni paziente un trattamento personalizzato e ideale, in base alle caratteristiche del suo occhio, che viene scelto tra SMILE, Femto-LASIK, PRK o l’impianto con lenti ICL.

Garantire un percorso di cura di qualità, dal massimo comfort, è l’impegno condiviso, giorno dopo giorno. Il beneficio più importante per ogni paziente? Sperimentare una visione ottimale da vicino e da lontano, senza l’obbligo di indossare lenti o occhiali.

All'inaugurazione erano anche presenti Bruna Staino, Claudio Vanni e Paolo Hendel.

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Marzo 2024 16:21

Testata

Banner